La carrucola è uno dei componenti della tua nuova porta che devi valutare, perché ti dice moltissimo sulla qualità della basculante che ti stanno vendendo!

In base al tipo di installazione, all’uso che dovrai farne, all’intensità dell’utilizzo, dovrai scegliere la basculante con le caratteristiche ed i componenti adatti a te.

Quale utilizzo farai del tuo nuovo portone basculante?

Partiamo da una cosa fondamentale: dove andrà installato il basculante che stai cercando?

Dipende da quale sarà il tuo utilizzo.

1. Entro ed esco raramente dal basculante

Un utilizzo sporadico della porta del garage può permetterti di sorvolare su alcuni particolari che invece devi tenere in considerazione se aprirai più spesso il tuo basculante.

Questo non vuol dire che se apri il portone una volta al giorno ti conviene acquistare il portone basculante più economico che trovi sul mercato oppure farti fare due ante dall’amico che lo costruisce a tempo perso.

Attenzione perché di mezzo c’è sempre la tua sicurezza e quella di chi sotto a quel portone ci dovrà passare.

Carrucola di una Porta Basculante per Garage DMA

2. Entro ed esco in continuazione dal basculante

Una frequenza di cicli giornalieri intensa richiede una serie di componenti in grado di sopportare tutti questi movimenti.

Se entri ed esci dal tuo basculante più di 5 volte al giorno fai un breve calcolo di quante volte si apre in un anno:

5*365gg = 1825 aperture e 1825 chiusure = 3650 MOVIMENTI!

Adesso voglio provare a illustrarti tutti quei componenti che lavorano durante questi 3650 movimenti.

Cos’è la carrucola, e perché è importante?

La carrucola è l’elemento fondamentale per il sollevamento della porta basculante.

Ci sono moltissime quantità e qualità di carrucole in commercio, da quelle in plastica a quelle in lamiera stampata, da quelle con gola tonda a gola a V.

Quale carrucola deve avere il mio basculante?

In una porta economica troverai una carrucola con un diametro piccolo (circa 10cm) e nella maggior parte dei casi sarà in plastica.

Convieni con me che la carrucola, che è un elemento di centrale importanza del movimento, con queste caratteristiche, non ti garantisce una lunga vita.

Questo è di sicuro uno dei componenti che devi valutare perché ti dice moltissimo sulla qualità della basculante che ti stanno vendendo.

Sulle porte DMA non troverai un pezzo in plastica né tantomeno una carrucola.

Pensa che installo personalmente carrucole in ferro pieno che da sole pesano quanto il manto di una basculante economica! Hanno un diametro di 16 cm con un cuscinetto ad alto carico.

Inoltre, sai cosa faccio? Faccio tornire la gola della carrucola del diametro esatto della fune in modo che non avrai mai uno pizzicamento della fune.

Chiedi ai miei clienti storici se hanno mai sostituito una fune del loro basculante, non chiedere a quelli che mi chiamano annualmente per la manutenzione facoltativa ma chiedi a quelli che non mi hanno mai chiamato e sono 25 anni che usano la mia basculante.

Ecco cosa vuol dire fare la differenza e non avere più costi di manutenzione.

Commento (1)

I commenti sono disabilitati.